Newsletter Viaggi Tribali:

Gorilla Trekking

Per il trekking non è possibile prevedere in anticipo i tempi ed i percorsi esatti per raggiungere i nuclei di famiglia dei gorilla a cui si è stati assegnati, poiché i gorilla di montagna durante le ore notturne possono percorrere lunghi tragitti.

Il trekking è abbastanza impegnativo in quanto si sviluppa lungo sentieri scivolosi in una foresta formata da fitta vegetazione e dove l'umidità è presente tutto l'anno. La durata varia da un minimo di un’ora ad un massimo 6/7 ore. Il tempo di permanenza presso i gorilla è di un’ora.

 

Per il trekking è importante portare con sé: scarpe leggere da trekking impermeabili, guanti resistenti (tessuti tecnici come ad esempio i guanti da giardinaggio), pantaloni lunghi in cotone resistente (ad esempio jeans), maglia o camicia a maniche lunghe, un k-way o cerata impermeabile ed un cappello impermeabile.

 

Il clima in Uganda è normalmente asciutto durante la stagione secca che va da giugno ad ottobre e da dicembre a marzo. Va detto però che, dato lo sconvolgimento climatico globale, non è possibile avere una previsione certa del clima